Il santo delle scarpe esiste!

Pubblicato: marzo 31, 2010 in io e me stessa, moda, shopping

Chi mi conosce sa che sono particolarmente sfortunata in fatto di scarpe. Se me ne serve un certo modello o un certo colore, state pur certi che non lo troverò nemmeno se dovessi andare in tutti i negozi di scarpe della regione. Poi, ovviamente, se trovo qualcosa che mi piace, non c’è il numero oppure, nel più fortunato dei casi, costa una cifra inaudita che non posso permettermi. Che poi ho la sfiga di portare un 38, un 38 porca miseria, che a momenti non lo trovi nemmeno nei nuovi arrivi e devi lottare con un’altra cliente per portarti via l’ultimo fortunato paio.

La giornata di oggi comunque non doveva essere all’insegna dello shopping. Dovevo passare un attimo in banca e poi al Bata, per vedere se, dopo quasi un mese, avevano quegli stramaledettissimi sandali del volantino. Mia madre si è offerta di accompagnarmi, forse per fancazzismo forse per noia, fatto sta che ce ne siamo partite sotto una bora che manco a Trieste si vede soffiare così forte. Bon, in banca fila tutto liscio, al Bata ovviamente m’è preso lo sconforto perchè, dopo aver rotto i cocomeri all’ennesima commessa mi dicono: “No guardi, i sandali del volantino che dice lei qui non dovrebbero arrivare”. Penso che in quel momento avevo uno sguardo vagamente omicida, perchè la commessa si è eclissata in un nanosecondo. Dopo un giro al supermercato chiedo a mia madre se aveva voglia di fare un giro da Scarpì, giusto per riprendermi un attimo e vedere la nuova collezione di Mauro Giuli. Siamo arrivati e le mie reazioni sono state, in sequenza:
desolazione totale (la nuova collezione non c’era)
rabbia (della collezione invernale erano rimaste solo cose pacchiane)
giubilo (la vecchia collezione estiva era in supersaldo)

Mi sono mossa con una velocità supersonica verso il bancone dei sandali che era rimasto giù in fondo, con un ghigno malefico in bocca. Per una volta che non cerco qualcosa in particolare, secondo voi, ho comprato qualcosa? La risposta è: ma certo che sì! Ho trovato esattamente le stesse cose che cercavo l’anno scorso, ovvero


Sandali bianchi con tacco medio. Questi qui in particolare sono comodissimi perchè hanno un mini-plateau e i listini sono di una pelle morbidissima (visione frontale). Sono un 38, mi calzano alla perfezione e la striscina più a sinistra è di stoffa con motivi bianco-lucido, un amore! Li ho sgraffignati alla modica cifra di 10 euro! E poi…


Sandali con zeppa altissima rifinita con fascette di simil legno. In realtà sono leggerissime, quindi penso che il materiale di cui è fatta la zeppa vera e propria sia sughero. Sono bianchi con tre pietre di plastica, il piede tende a scivolare un po’ sulla fascia, ma con qualche centimetro di cerotto trasparente antivesciche si dovrebbe risolvere tutto! Anche questi sono un 38 e, con un po’ di vergogna, annuncio vobis che li ho pagati 5 euro (invece di 49.90€, che era il prezzo iniziale)

Io mi ritengo piuttosto soddisfatta, ho trovato due sandali carini, ad un prezzo irrisorio, che mi stanno bene e che non hanno alleggerito troppo il mio portafogli😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...